Description: 

“Colle Pedrino” è una cava di calcare situata a una quota di circa 1.200 metri nelle immediate adiacenze della vetta del Monte Linzone, con vista su tutta la Pianura Padana.

Il progetto di coltivazione prevede un’escavazione a mezza costa a gradoni discendenti di altezza limitata.

Il calcare viene frantumato direttamente in cava e raggiunge il deposito vicino alla Cementeria di Calusco grazie a un nastro trasportatore dove scorre un tunnel sotterraneo della lunghezza di 9,7 km, senza quindi generare traffico nell’area.

Quando la coltivazione di un settore di cava è terminata e viene raggiunta la morfologia definitiva delle scarpate, si procede alle operazioni di recupero ambientale, contemporaneamente ai lavori di coltivazione di altri settori di cava non ancora esauriti.

Per realizzare il recupero ambientale si procede per fasi:

riprofilatura della scarpata con creazione di una inclinazione naturale (30°-35°);
riporto di terreno vegetale proveniente dalla scopertura di cava sulla scarpata finale (di norma 25-30 cm);

  • idrosemina o semina a spaglio e, a distanza di due anni dalla fine dei lavori, piantumazione di arbusti o alberi di specie scelte tra quelle indicate nel progetto autorizzato
Habitat, flora & fauna description: 

La cava si trova circondata da habitat specifici di alta quota con presenza di specie caratteristiche della flora e della fauna delle prealpi lombarde.

 

Precedenti progetti orientati alla biodiversità

Nessuno